Vico Equense - il Banco di Santa Croce

VICO EQUENSE - il Banco di Santa Croce

A circa 300 metri a largo della costa che congiunge il Comune di Castellamare di Stabia con quello di Vico Equense incontriamo il Banco di Santa Croce, una fantastica secca popolata da una gran varietà di specie, che con i loro colori variegati rendono questo fantastico mondo subacqueo, tra i più belli del Mar Mediterraneo.

Il Banco va da una profondità minima di 10 mt, dove è situato il cappello principale fino a raggiungere profondità di circa 50 mt.

 

Gorgonie adorne di tantissime uova di gattuccio, spirografi che abbelliscono lo scenario, la gerardia savaglia, cernie che osservano incuriosite... saraghi di grossa taglia, gronghi, musdee, gamberi, nuvole di anthias e tanto ancora ...

 

Una ampia grotta passante che regala meravigliosi effetti di luce.

 

Mai così tanto in un'unica immersione.

 

Da metà di agosto e fino a tutto settembre poi si possono incontrare grossi palamiti e ricciole che, in picchiata, si tuffano in grosse nuvole di pesce azzurro che, muovendosi rapidamente, creano suggestivi effetti.